7° Swiss Karate Open

Alte Winterthurerstrasse 62, 8304 Wallisellen – ZURICH

SwissKarateOpen_7th

Quattro medaglie per il nostro Team!

???????????????????????????????Da sx: Andrea (argento), Elisa (ORO), il DT Mauro, Diego (argento) e Matteo (bronzo)??????????????????????????????????????????????????????????????

7th  Swiss Karate Open

Trasferta in terra elvetica per il Team Karate Genocchio, guidati a Zurigo dal direttore Tecnico Mauro, per un appuntamento ormai fisso all’interno del calendario agonistico della scuola rovatese.

Al settimo Swiss Open erano presenti circa 140 club in rappresentanza di 23 nazioni, mentre gli allievi dei Maestri Genocchio erano presenti in 11 ed hanno collezionato un importante bottino di 4 medaglie.

Il metallo più prezioso è arrivato dalla quindicenne Elisa Zanardini nell’under 16, dopo quattro incontri molto combattuti; Elisa, dopo un mese di duri allenamenti seguendo un regime alimentare piuttosto rigido per rientrare nella categoria 47 kg, ha convogliato tutte le tensioni accumulate trasformandole in energia positiva e si è sbarazzata delle avversarie in modo ineccepibile.

Due argenti poi dal maschile: Andrea Bortolotti nell’Under 18, grande prestazione e cammino limpido verso la finale, purtroppo persa contro un ottimo atleta di casa che di recente ha partecipato al Campionato Europeo con la Nazionale Svizzera, e Diego Fisogni nell’Over 18; il trentenne Diego, capitano della squadra agonistica ed insegnante federale, ha sfruttato al meglio le sue caratteristiche di furbizia ed intelligenza tattica raggiungendo una prestigiosa finale, anche lui fermato però dal talentuoso Nazionale Svizzero.

Ultima medaglia ancora dall’under 16, per merito di Matteo Lucchetta: dopo quattro incontri superati nella categoria 57 kg, si è lasciato sfuggire la finalissima per un misero punto! Fortunatamente, nonostante la delusione, è riuscito a mantenere la concentrazione ed ha conquistato brillantemente la finalina, chiudendo al terzo posto.

Encomiabili anche le prestazioni di Mara Bertoli, Lorenzo Mazzeo e Giacomo Gaibotti che, sempre nell’Under 16 (chiamata in gergo tecnico Wkf Cadets) si sono fermati ai piedi del podio: hanno affrontato lo stesso numero di avversari di chi ha vinto la medaglia d’oro ma sono rimasti all’asciutto! Comunque una pregevole medaglia di legno, che con un pizzico di esperienza e di fortuna in più avrebbe fruttato il podio, ma soprattutto una prestazione maiuscola, ottimo presagio per i prossimi appuntamenti in calendario.

Presenti alla trasferta anche Manuel Corna, Giulia Vitali, Niccolò Grasselli e Nicolas Capoferri: buone prestazioni purtroppo lontane dal podio, comunque utilissime per ampliare il bagaglio di esperienza.

Prossima trasferta internazionale? Rijeka Tud Cap in Croazia il primo weekend dopo Pasqua!

I tabelloni ufficiali di gara delle categorie dei nostri ragazzi:

pdf_logo

© Karate Genocchio