Campionato Italiano per Regioni 2014

Lombardia al secondo posto nella classifica generale!
…ad un solo punto dal Lazio vincitore…

kgI Rappresentanti Karate Genocchio convocati nella squadra della Lombardia, da sx:
Anastasia Shumko (+66 kg cadetti)
Andrea Bortolotti (bronzo nei 68 kg cadetti)
Saba Muratori (Allenatore Kumite Femminile)
Rabia Jendoubi (bronzo nei 75 kg senior)
Giorgio Pezzotti (61 kg cadetti)
Andrea Garibotti (bronzo +94 kg senior)

1911830_10203213160199782_10197576_nLo staff tecnico al completo con il Presidente Regionale Fijlkam Karate, M° Riccardo Zambotto

1926802_10203213319363761_501718357_n-Saba con il M° Marco Cividini (Direttore Tecnico CTR) sul podio del Kumite

1613802_10203213313123605_1892901430

Il commento di Saba sulla trasferta al Centro Olimpico Federale di Roma:

“L’ingresso in questo maestoso palazzetto mi carica sempre di forti emozioni e quest’anno torno a difendere i colori della mia Regione; non sul tatami come ho fatto per molti anni ma in veste di Allenatore, le aspettative sono molto alte e sento l’adrenalina in circolo, spero proprio di aiutare i ragazzi a raggiungere una medaglia!

Ma il tempo per i ricordi dura poco e infatti pronti via, si parte subito con la gara. I primi a scendere in campo è la squadra Junior/ Senior e la compagine del karate Genocchio cala subito due assi a difendere i colori lombardi. Andrea Garibotti nella categoria +94kg e Rabia Jandoubi nella 75kg.

Andrea, forse ancora un po’ frastornato dal lungo viaggio fatto in pullman di notte, perde male al primo incontro, poi però nei turni di ripescaggio si riprende e fa vedere quello di cui è capace: efficaci tecniche di braccia, esperienza e intelligenza tattica lo portano a conquistare una bella medaglia di bronzo.

Gara differente per Rabia nella categoria 75 kg: qui i presenti sono tutti forti e la pool del nostro atleta è di fuoco… Passato agilmente il primo turno contro il rappresentante marchigiano, Rabia si scontra con il pugliese Martina (che la settimana dopo conquisterà una medaglia al Campionato Europeo…) e, grazie a una condotta  intelligente abbinata all’estro e alle sue potenzialità, vince per 4-0. Purtroppo la corsa all’oro è interrotta in semifinale dal campano Emanuele Sarnataro (anche lui pluri medagliato ai Campionati Europei e Mondiali). Nonostante un incontro tiratissimo Rabii ha dovuto arrendersi alla maggiore esperienza e potenza del napoletano. Nella finale per il bronzo, Rabia ha dato sfogo a tutta l’amarezza per la finale sfumata sfoderando tutte alle sue capacità tecniche e vincendo per 11-3 sull’atleta della Basilicata.

La domenica è la volta dei giovani, categoria Esordienti B e Cadetti, e come Karate Genocchio presentiamo al via tre atleti: Anastasia Shumko nella categoria +66kg per la squadra femminile, Giorgio Pezzotti 61 kg e Andrea Bortolotti 68kg per la squadra maschile.

Non si parte nel migliore die modi, Anastasia e Giorgio non esprimono tutta la loro potenzialità e infatti perdono subito al primo turno, peraltro contro atleti alla loro portata, e non potendo contare sui turni di ripescaggio la loro avventura termina immediatamente con molto rammarico per l’occasione sprecata.

Storia diversa per Andrea Bortolotti. Appare subito chiaro dal primo incontro che il nostro atleta è in odore di medaglia e infatti si presenta sul tatami carico e con la giusta voglia di vincere. Inanella una serie di tre vittorie consecutive dimostrando una buona tecnica e un’impeccabile capacità di gestione dell’incontro. Purtroppo la sua strada per la finale viene interrotta dall’atleta del Lazio che, in un incontro tiratissimo, ha avuto la meglio per la maggiore esperienza e fisicità. Esperienza che ha avuto il suo peso nella finalina per il bronzo dove il nostro atleta ha vinto meritatamente per 4-0 contro un buon atleta pugliese.

All’atto finale si tirano le somme e la nostra squadra rientra in Lombardia con un ottimo bottino di 16 medaglie, la qualificazione al Campionato Europeo per Regioni che si terrà in Turchia a giugno ed il secondo posto assoluto dietro alla Regione Lazio (per un solo sfortunato punticino…); un ottimo risultato che ha soddisfatto tutto lo staff e che fa ben sperare anche per i prossimi impegni”.

1897740_10203213261402312_1910975400_nRabia bronzo nella categoria Assoluti 75 kg

1621768_10203213263162356_285783467_nAndrea Garibotti bronzo nei pesi massimi (Assoluti +94 kg)

1796614_10203213317963726_1214741809_nAndrea Bortolotti sul podio nella categoria giovani (cadetti 68 kg)

© Karate Genocchio