La Storia

Settore Giovanile Coccaglio 1985Settore Giovanile Coccaglio 1985

La scuola Karate Genocchio, che da pochi anni ha festeggiato il 30° Anniversario di attività,

è stata fondata nel1982 dal Maestro Franco Genocchio, cintura nera sesto dan ed attuale Presidente,

insignito a dicembre 2012 della “Stella di Bronzo” dal Presidente nazionale del Coni Gianni Petrucci

per la prestigiosa attività dirigenziale alla guida della scuola.

Nel corso della sua storia, la “Karate Genocchio” ha conquistato circa sessanta titoli nazionali Fijlkam

oltre a medaglie a campionati europei e mondiali, e tuttora riveste il ruolo di

leader a livello nazionale nella disciplina del karate.

Nel 2005 il consiglio federale conferisce alla “Karate Genocchio” la medaglia d’onore

al merito sportivo “per le benemerenze acquisite attraverso la pluriennale attività

svolta in favore delle discipline sportive della federazione”. 

Nel 2007 arriva anche il riconoscimento del Coni che conferisce la Stella di Bronzo

al merito sportivo: “l’onorificenza vuole attestare di fronte al mondo sportivo i meriti degli atleti,

dei tecnici e dei dirigenti della società ed esprimere insieme la più sentita gratitudine del Coni

per il contributo offerto alla crescita e all’affermazione dello sport italiano”.

Nel 2009 il Sindaco di Rovato consegna al Maestro Franco il Leone d’Oro, la massima

benemerenza comunale: “all’Associazione Karate Genocchio, in segno di riconoscimento

perchè con l’attività praticata lo sport viene diffuso a tutte le diverse fasce di età della popolazione.

E per le vittorie e livello nazionale e internazionale“.

La sede principale è a Rovato ma svolge regolarmente corsi anche a Coccaglio, Castrezzato,

Concesio, Capriolo, Bornato, Dello, Barbariga, Borgo San Giacomo e Brescia,

per un totale di oltre quattrocento iscritti ed un centinaio di “cinture nere”.

_